Al momento non sono presenti comunicati

 
       

  • COMUNICATO STAMPA del 08/11/2017

BCC Milano e Credicoop Cernusco sul Naviglio

approvano il piano industriale di aggregazione
 

9 novembre 2017 – Prosegue il progetto di aggregazione tra BCC Milano e Credicoop Cernusco sul Naviglio annunciato lo scorso 19 giugno.
I Consigli di Amministrazione delle due banche hanno approvato il Piano Industriale e il Progetto di Fusione, redatti in collaborazione con la Federazione Lombarda delle BCC, nei quali si delineano i valori economico-patrimoniali prospettici e i principi guida di gestione del nuovo soggetto bancario unificato.
I documenti sono stati sottoposti all’esame di Banca d’Italia che, entro 90 giorni, compirà le valutazioni necessarie al rilascio della propria autorizzazione a procedere.
Ottenuta l’autorizzazione saranno effettuati tutti gli adempimenti affinché la fusione possa essere sottoposta al voto delle rispettive Assemblee Sociali.
 
            BANCA DI CREDITO COOPERATIVO                                                                                                                                          CREDICOOP
                                   DI MILANO                                                                                                                                                  CERNUSCO SUL NAVIGLIO

BCC Milano si colloca tra le prime BCC a livello nazionale. Composta da 14.538 Soci con un capitale sociale di 43 milioni di euro, la Banca conta oltre 74 mila clienti e opera con 405 dipendenti e 47 sportelli in 123 comuni di sette province lombarde (Milano, Monza e Brianza, Lodi, Como, Lecco, Cremona, Bergamo). www.bccmilano.it

Credicoop Cernusco sul Naviglio fondata nel 1989 conta oltre 6.600 Soci e 17 mila clienti, opera con 118 dipendenti e 9 sportelli in un territorio di competenza esteso a 20 Comuni (Milano e provincia). www.credicoop.it
 
  •   COMUNICATO STAMPA del 19/06/2017

BCC Milano e Credicoop Cernusco sul Naviglio

comunicano l’avvio di un processo di aggregazione

 
19 giugno 2017 – I Consigli di Amministrazione di BCC Milano e di Credicoop Cernusco sul Naviglio hanno deciso di avviare le valutazioni per un progetto di aggregazione.
La nuova operazione costituirebbe un ulteriore passo all’interno del percorso di consolidamento territoriale già intrapreso con l’unione di due importanti banche del territorio, BCC Sesto San Giovanni e BCC Carugate e Inzago, che hanno siglato il 15 giugno l’atto di fusione dando vita a BCC Milano.
Obiettivo dell’intero progetto è il raggiungimento di maggiori economie di scala per garantire continuità, all’interno di un contesto competitivo sfidante, ai principi di mutualismo e prossimità tipici del modello di servizio delle banche cooperative.
Il progetto, sotto valutazione a partire dalle prossime settimane con l’ausilio della Federazione Lombarda del Credito Cooperativo, consentirebbe alla nuova BCC Milano di rafforzare il proprio presidio nell’est Milano, cuore dell’Area operativa della Banca che sarà formata da 123 comuni complessivi.
  
                               BANCA DI CREDITO COOPERATIVO                                                                                        CREDICOOP
                                             DI MILANO                                                                                                      CERNUSCO SUL NAVIGLIO
 
  •   DIMISSIONI DEL PRESIDENTE DEL CDA Enio Sirtori 

Si comunica che in data 30.03.2017, durante una seduta consiliare, il Presidente del Consiglio di Ammnistrazione Enio Sirtori ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica per 'motivi personali'.