Calcolo ISC

L'Indicatore Sintetico di Costo (ISC) riferito ai conti correnti permette di avere una immediata percezione del presumibile costo annuo di gestione di un conto corrente e rappresenta un importante parametro di riferimento per giudicare il costo monetario del prodotto di conto proposto.

Le categorie di clientela utilizzate come esempio cosi come il numero e la tipologia di operazioni ad esse collegate, derivano dalle indicazioni fornite in materia da Banca d'Italia.

Per operazioni esenti si intendono quelle operazioni, quali prelievi bancomat e i pos pagobancomat, che per loro natura (causale) non comportano una spesa.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la Guida all'ISC.

Calcolo ISC per conti correnti - Clicca qui

Tabella riassuntiva degli ISC di conto corrente - Clicca qui