La trasparenza

DI COSA SI TRATTA

Con il termine TRASPARENZA si intendono tutti gli accorgimenti posti in essere da un Istituto di Credito al fine di rendere il rapporto tra lo stesso ed il Cliente il più chiaro e comprensibile possibile.

Il nostro ordinamento giuridico, con una legge del 1992 (n.154) ed un successivo decreto ministeriale (D.M. 24 Aprile 1992), detta una serie di norme finalizzate a dare l’opportuno risalto alle clausole fondamentali che regolano tutti i rapporti tra la Banca ed il singolo Cliente.

Successivamente, la Sezione XI delle Disposizioni in Materia di Trasparenza ed il Provvedimento di attuazione del Titolo II del Decreto Legislativo nr. 11 del 27 gennaio 2010 relativo ai servizi di pagamento (Diritti ed obblighi delle parti), ha portato un aggiornamento complessivo alla materia.

L'insieme delle norme vigenti illustra, in sostanza, le modalità operative adottate dalla Banca per la gestione delle attività relative alla progettazione, alla proposta ed alla commercializzazione di prodotti e servizi della Banca (o di terzi, fornitori della Banca), nonchè delle attività successive alla vendita degli stessi.

 

ELEMENTI DI TRASPARENZA

In base alle normative, la banca è tenuta a dare specifica indicazione relativamente ai tassi a debito ed a credito applicati, alle commissioni (spread), al prezzo di ciascuna operazione, alle valute ed in generale deve comunicare ogni altro dato utile alla comprensione del funzionamento del rapporto.

Le condizioni generali applicate alla clientela devono anche essere obbligatoriamente riportate in appositi avvisi affissi nei locali della banca.

E’ sempre obbligo dell’Istituto di Credito redigere i contratti in forma scritta, una copia dei quali deve essere consegnata al Cliente; ogni punto del contratto deve essere necessariamente dettagliato senza alcun tipo di riferimento agli usi, pena nullità dello stesso; sono inoltre da considerarsi nulli anche tutti quei contratti nei quali le condizioni applicate al Cliente sono meno convenienti rispetto a quelle riportate sugli appositi avvisi affisi in banca.

Copia dell'avviso riportante le principali Norme di Trasparenza e copia dei Fogli Informativi sono disponibili anche su supporto cartaceo presso ogni Dipendenza della Banca.



Fogli informativi >>>

Guide pratiche >>>

FEA Firma Elettronica Avanzata >>>