Prima pagina
15/10/2008
Intervento governativo per la stabilità delle banche

Il recente decreto legge ha esteso la protezione del Governo al sistema bancario. Secondo gli operatori avrà un impatto rapido e positivo sull'intero sistema delle emissioni obbligazionarie da parte degli Istituti di Credito.

La Gazzetta Ufficiale n. 240 del 13 ottobre 2008 riporta il decreto legge n 157 relativo alla stabilità del sistema credtizio. L'articolo 1 enuncia "Il Ministero dell'economia e delle finanze, fino al 31 dicembre 2009, e' autorizzato a concedere la garanzia dello Stato, a condizioni di mercato, sulle passivita' delle banche italiane, con scadenza fino a cinque anni e di emissione successiva alla data di entrata in vigore del presente decreto."

Testo integrale del decreto legge 13 ottobre 2008 e ulteriore riferimento decreto legge 9 ottobre 2008.